Share on Twitter Share on Facebook del.icio.us Google Bookmarks Yahoo! Bookmarks

Neurofeedback (NF) 


Il neurofeedback è una nuova variante scientificamente riconosciuta di biofeedback che riequilibra il sistema nervoso centrale. Il neurofeedback riorganizza l’attività cerebrale affinché il cervello possa funzionare meglio e migliorare le proprie capacità (di adattamento e autoregolazione). L’allenamento svolto durante una seduta di neurofeedback ha per scopo di equilibrare il funzionamento del cervello e di migliorarne la biochimica. Questo consentirà al paziente/cliente di migliorare concentrazione, attenzione, capacità di rilassarsi, creatività e altresì di acquisire benessere fisico e mentale.

  Il neurofeedback è una specie di “allenamento fitness cerebrale” in cui il cervello lavora in interazione con un computer. Le onde cerebrali sono misurate con degli elettrodi e il risultato è trasmesso al computer. Ogniqualvolta l’attività cerebrale corrisponde al programma stabilito dal computer (ad esempio “concentrazione” “ creatività”, etc…) un feedback sonoro o visivo (feedback: ritorno di informazione in tempo reale) è comunicato al paziente/cliente. Con il ripetersi degli allenamenti il cervello impara a produrre in modo adeguato le frequenze desiderate.

Il neurofeedback è una specie di “allenamento fitness cerebrale” in cui il cervello lavora in interazione con un computer. Le onde cerebrali sono misurate con degli elettrodi e il risultato è trasmesso al computer. Ogniqualvolta l’attività cerebrale corrisponde al programma stabilito dal computer (ad esempio “concentrazione” “ creatività”, etc…) un feedback sonoro o visivo (feedback: ritorno di informazione in tempo reale) è comunicato al paziente/cliente. Con il ripetersi degli allenamenti il cervello impara a produrre in modo adeguato le frequenze desiderate.

Va rilevato che:

Video

Deutsch Französisch English