Share on Twitter Share on Facebook del.icio.us Google Bookmarks Yahoo! Bookmarks

Indicazioni e campi di applicazione

  Il neurofeedback è scientificamente riconosciuto come metodo terapeutico non invasivo indolore ed efficace. È utilizzato in Svizzera da più di 10 anni - negli Stati Uniti e in Canada da oltre 20 anni - con ottimi risultati.
Studi scientifici hanno dimostrato che il neurofeedback è efficace nella cura di una grande varietà di disturbi, talvolta complessi, in bambini, adolescenti, adulti e anziani. Inoltre il neurofeedback viene usato per migliorare la creatività e le prestazioni (sia professionali che personali).

L’uso del neurofeedback si è rivelato utile in uno spettro molto ampio di patologie o disturbi, come :

 

  • allergia e asma
  • disturbi autoimmuni
  • morbo di Lyme
  • ansia e sindrome da stress post-traumatico
  • ictus (riabilitazione)
  • tinnito
  • autismo
  • epilessia
  • trauma cranico
  • ferite alla testa
 

Gehirnleistungstraining mit Neurofeedback
in der Praxis von Eva Otzen
Quelle: biocompresearch.org

Un indice degli usi terapeutici del neurofeedback è consultabile sul sito : www.eegspectrum.com
Una bibliografia completa degli articoli scientifici in inglese si trova sul sito : www.isnr.org

Deutsch Französisch English